Con i suoi sapori autunnali questo appuntamento tradizionale, che si tiene ogni anno nel mese di ottobre, riporta alla Codroipo di qualche secolo fache con i suoi importanti mercati di prodotti agricoli e bestiame era punto di riferimento nella vasta e fertile pianura del Medio Friuli. Esposizioni enogastronomiche, Mostra Mercato del Formaggio Montasio, grande mercato di San Simone, convegni, mostre d’arte e un prestigioso premio lettereario per opere in Lingua Friulana sono il ricco programma dell’evento.

La Fiera di San Simone affonda le sue radici nella tradizione contadina come appuntamento rituale alla fine del raccolto. La gente confluiva a Codroipo da tutto il Friuli e anche dall’estero per condividere un momento di festa e partecipare al più importante mercato del bestiame della regione. Dalla fine degli anni ’70, grazie alla collaborazione delle associazioni attive sul territorio, la manifestazione si è rinnovata ed ha arricchito il suo programma affiancando al tradizionale mercato eventi culturali, sportivi e ricreativi, valorizzando tutte le proprie risorse anche sul piano enogastronomico.

Nel 2009 la Fiera ha proposto la prima edizione della mostra regionale del bovino da latte, ospitando il meeting degli studenti degli Istituti Agrari regionali e ben due fine settimane sono state dedicate alla festa di un grande formaggio con “Sapore di Montasio”, kermesse all’insegna del gusto e alla scoperta della filiera del latte per conoscere tutti i segreti di un prodotto non solo buono, ma soprattutto genuino. Naturalmente non sono mancati i sapori d’oltreconfine con gli stand ormai tradizionali della Stiria, della Carinzia e della Slovenia. Il centro si è animato con mostre di vario genere per soddisfare gli interessi e le curiosità più disparate: dall’archeologia all’arte, dalla filatelia alle moto d’epoca, dall’ornitologia alla micologia, dal ricamo al vinile e molto, molto altro ancora… per i più giovani c’è stato solo l’imbarazzo della scelta fra manifestazioni sportive, luna park, spettacoli e animazioni con il 7° Festival degli artisti di strada. Ospite fissa la musica con l’esibizione di gruppi che hanno allietato intere serate in un arcipelago fitto di “isole musicali”.

Nell’edizione 2009, infine, Codroipo ha festeggiato due anniversari molto importanti: i 30 anni del prestigioso Premio letterario in lingua Friulana San Simon, con un programma di eventi tesi a valorizzare e diffondere la cultura friulana, e il bicentenario della nascita del grande musicista codroipese Giovanni Battista Candotti, con un concerto sinfonico in chiusura dell’intero calendario di manifestazioni.

La Locanda ristorante con alloggio Principato di Ariis si trova a pochissimi chilometri da Codroipo ed è perciò il luogo ideale per pernottare nelle sue accoglienti camere o per un pranzo o una cena a base di saporite e genuine specialità friulane, circondati da un’atmosfera molto gradevole ed ospitale.

(Maggiori informazioni sul sito del Comune di Codroipo)